• le crescenti offerte di lavoro in campo sportivo

  • Mondo dello sport .... Come può diventare un occupazione per i giovani ?

    In questo momento storico dove è difficile trovare un 'occupazione stabile ed immediata ci si può affacciare ad un mondo alternativo ed in continuo sviluppo "lo sport / danza" . Dall' America in primis, ma anche dal Brasile e dal sud America sempre nuove tendenze invadono i centri sportivi.

    Classi di giovani e non, alla ricerca della moda del momento . Sport che prevedono l'utilizzo di nuove attrezzature come il TRX , danza latina legata al fitness come la ZUMBA , atletica che diventa training come il KALISTENIKS .... Insomma tante nuove attività da praticare e soprattutto insegnare .

    Ma quali sono gli passi da seguire per immergersi al meglio in questo vasto panorama lavorativo?


    1. Rivolgersi alla federazione di riferimento alla disciplina ( su internet trovate tutto ciò che può mettersi in contatto con loro ) spesso non si troveranno nella vostra città.
    2. Frequentare un corso di formazione della federazione. Questo prevederà, un costo chiaramente , ma senza un 'adeguata formazione e un attestato ,non avrete speranze in un mondo di super sportivi, magari anche laureati e super competenti.Bisognerà anche tenersi sempre in aggiornamento dopo il corso in quanto le tecniche e i livelli vi porteranno ad una maggiore professionalità. Un consiglio per chi inizia da zero ė ampliare il proprio bagaglio anche in altre direzioni sempre relative alla disciplina in questione ( es . Un istruttore di fitness deve avere un po' di nozioni sui muscoli e sulle dinamiche ad essi associati nello sport )
    3. Sapersi presentare ad un colloquio di lavoro. Il fatto che siete degli sportivi non vi autorizza ad essere trasandati. Lo sport è associato anche all'immagine ed al benessere fisico, quindi è molto importante presentarsi al meglio .
    4. Saper socializzare e rapportarsi al cliente in maniera professionale. Non sono di norma ammesse relazioni fra cliente e istruttore quindi meglio essere affabili ma senza esagerare.
    5. Costi e prestazioni. Ci sono di norma due diversi metodi a seconda dell attività scelta.
      Pagamento a percentuale o ad ora . Il primo si stabilisce appunto una percentuale economica con la struttura come compenso. La seconda si stabilisce un costo orario di pagamento, cioè ogni ora lavorata ha un costo fisso indipendente dagli allievi in sala. Ogni disciplina ha costi differenti che dipendono anche dalla zona, dalla propria esperienza oltre che dalla struttura sportiva.
    6. Regolarizzarsi. Spesse volte la struttura vi farà firmare un documento di prestazione occasionale, in modo che non insorgano problemi fiscali per entrambe le parti. Vi sono dei massimali annuali che non incidono sul reddito. Su questo argomento è bene affidarsi ad un commercialista per un consiglio.
    7. Mai il fai da te. Mai formarsi con video, questi sono solo un modo per confrontarsi non ti daranno una formazione adeguata.
    8. Mai dimenticare il deodorante prima dell'allenamento .

    Buon lavoro a tutti !